Babka

Quando ho visto la ricetta del re-cake di questo mese, non ho potuto resistere!Questo dolce dice “mangiami” in tutte le lingue!

Ho mantenuto la ricetta tale e quale all’originale perché mi sembrava già otttimissimo così!

babka-01

L’unica modifica è stata per la copertura, la ricetta originale prevedeva anche 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancia (e solo 2 di acqua normale), ma non avendola, l’ho sostituita con 3 cucchiai di acqua normale.

La farcitura di cioccolata fondente con le granelle di zucchero, e’, a dir poco, fantastica.

Una treccia ottima per la colazione, ma anche per il dopo cena.

Insomma, viva la Babka!

babka-02

Ingredienti base:

530 gr di farina

150 gr di burro

100 gr di zucchero

3 uova

12 gr di lievito di birra fresco

1 limone

120 ml di acqua

babka-03

Per il ripieno:

130 gr di cioccolato fondente

100 gr di noci pecan

120 gr di burro

30 gr di cacao

50 gr di zucchero a velo

2 cucchiai di zucchero semolato

Per finire:

3 cucchiai di acqua

40 gr di miele

Preparazione:

Lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

Sciogliere il lievito in un po di acqua tiepida.

Mettere insieme zucchero, farina, lievito sciolto e buccia di limone, aggiungere il burro, le uova e l’acqua al centro ed iniziare ad impastare.

Impastare per una decina di minuti, l’impasto deve risultare colloso ed elastico.

Coprite con pellicola trasparente e lasciare lievitare 1 1/2 a temperatura ambiente e poi 2 ore in frigorifero.

Nel frattempo preparate il ripieno lasciando fondere la cioccolata con il burro a bagnomaria.

Aggiungete lo zucchero a velo ed il cacao.

Lasciate raffreddare.

Tritate le noci grossolane.

Prendete la base e dividete l’impasto in due.

Stendetene metà in un rettangolo circa 30*40.

Spalmate metà del cioccolato, spolverate con 1 cucchiaio di zucchero semolato e metà delle noci.

Arrotolate per il lato più lungo e poi tagliatela a metà per la lunghezza.

Infine, arrotolate le due metà e mettete la treccia in una pirofila da plum cake ricoperta di carta forno.

Ripetete con l’altra metà della pasta.

babka-04

Lasciate lievitare a temperatura ambiente per 1 ora.

Infornate a 190 gradi per 30-40 minuti.

Scaldate leggermente il miele con l’acqua e spalmatelo sopra le trecce cotte.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *