Prima vacanza con Mia

Prima vacanza con principessa!

Come potevo non scrivere due righe?!?

Io, mamma da corsi, mamma che vorrebbe partire “imparata”, non essere mai presa contropiede, avere sempre una soluzione per tutto, ho deciso con Enrico di passare con Mia la nostra prima vacanza in Puglia.

Lasciamo stare com’era il luogo, l’hotel, o le spiagge, ci sono già un sacco di siti/blog che offrono recensioni, io vorrei spendere due parole proprio sulla vacanza con prole!

Partiamo dal fatto che pochi giorni prima di partire,Mia ha deciso che stare in auto non le piace più molto…e noi come dovevamo andare in Puglia?!?in auto chiaramente!

image

Decidiamo quindi di partire il venerdì pomeriggio, fare sosta a Senigallia e poi ripartire per Pugnochiuso.Tutto sommato, questa idea non è andata male e gli 800km sono scorsi tranquilli.

Ma, poi, arriviamo in hotel…

Non vedevo l’ora di far poggiare i piedini nella sabbia alla piccola Mia, ma una volta arrivati partiamo per la spiaggia e quando sono lì mi rendo conto che non ho frequentato un corso per mamme in spiaggia!

Mia

Con il primo bimbo i dubbi sono praticamente infiniti!

Tanto per cominciare, il mare purifica quindi già da domenica Mia aveva tosse e naso con candele annesse!

In spiaggia, sempre ventilato, bagno sì o bagno no?!?con la magliettina addosso o senza?!?

Bimba con carnagione tipo mozzarella, avrò messo abbastanza crema?!?magari dopo il bagnetto meglio metterne ancora!

Forse è troppo caldo per il bagno?troppo ventilato?troppo presto?troppo tardi???

Una volta fatto un bagnetto toccata e fuga (perché tra le altre cose, Mia ha deciso che con l’acqua ha un amore/odio quindi non si capisce bene se le piace oppure no!), torniamo nell’asciugamano, togliamo il costumino bagnato, ci asciughiamo, e poi?!?

Che si fa al mare con una pupa così piccola?!?non potevo pretendere che volesse costruire un castello con dependance a 7 mesi!sabbia sì o sabbia no?!?se poi la mette in bocca?!?giocare con le conchiglie?!?ma siamo matti???e se si taglia??

Da subito mi sono chiesta perche non esista un corso per le prime vacanze con i pupi!

Qualcosa che insegni a noi mamme a viverla in maniera un po’ più rilassata, che ci dia qualche spunto (per le mamme come me con poca fantasia) su come intrattenere un pupetto in auto o nei pomeriggi in spiaggia, un po di primo soccorso sui primi raffreddori al di fuori di casa (tenendo,conto,che io ho sempre viaggiato senza neanche mezzo medicinale a seguito, un po alla volta imparerò!)

Inutile dire che mi sono rilassata gran poco, ma poi la mia puffetta rideva con i piedini in ammollo, sorrideva a tutti gli altri ospiti del villaggio, si divertiva a giocare con il papà e si addormentava stanchissima tra le mie braccia…allora li…i dubbi si sciolgono e penso che forse non sono una mamma fantasiosa, ma chi se ne importa!

Ho una bambina fantastica e me lo insegnerà lei ad essere più creativa!intanto mamma ci prova…aspettando il prossimo corso!

 

No Comments
POSTED IN:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *