Falafel

Sento un po’ nostalgia dei piatti arabi, speziati…allora colgo l’occasione per organizzare una serata a tema arabo con gli amici!

Quale aperitivo migliore dei falafel?!?
Semplici, veloci e buoni!

Ingredienti:
400 gr di ceci secchi
1 cipolla media
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio
2 cucchiaini di cumino
1 cucchiaino di coriandolo 
1 cucchiaino di bicarbonato
Semi di sesamo
Sale
Pepe
Olio per friggere
Preparazione:
Mettere i ceci in ammollo per 24 ore, poi scolarli e sbucciarli (armatevi di pazienza!questa è la parte più noiosa!)
Lavate e asciugate il prezzemolo.
Mettete nel mixer i ceci, il prezzemolo, l aglio, la cipolla e le spezie.
Fatelo andare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unite sale e pepe e riponete in frigo per almeno un’ora.
Passata l’ora, unite il bicarbonato e fate delle palline.
Coprite le con qualche seme di sesamo e fate friggere in olio caldo finché diventano dorate.
Si possono servire calde o fredde.

2 Responses to Falafel

  1. stefania says:

    Ciao! Tutte le ricette che pubblichi fanno venire voglia di provarle … magari conviene aspettare che faccia un po' più fresco per friggere e accendere il forno ma prendo nota intanto. A presto.

  2. Hai ragione, le temperature non invogliano a friggere o scaldare in forno!ma quando mi metto in testa di provare qualcosa, neanche i 40 gradi mi fermano!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *