Rivisitazione Black out cake e torta Sacher

E se per il compleanno la persona più speciale della tua vita ti chiede una torta Sacher?

Allora cominci a cercare e rivisitare una ricetta americana “blackout cake” fondendola con una Sacher con un filo di marmellata bio di susine fatta in casa!
Ed ecco il risultato.

 

Ingredienti per la base (cm 20 circa):
100 gr di burro a temperatura ambiente
260 gr di zucchero fino
2 uova
1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia
45 gr di cacao in polvere
3/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
170 gr di farina 00
160 ml di latte intero
1 bustina di lievito
Ingredienti per la crema al cioccolato:
500 gr di zucchero
1 cucchiaio di miele
125 gr di cacao in polvere
200 gr di maizena
85 gr di burro in cubetti
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
9 cucchiai di marmellata di susine
Preparazione:
Scaldate il forno a 170 gradi
Lavorate il burro con lo zucchero nella planetaria con frusta a foglia (oppure sbattitore elettrico) fino ad ottenere una crema soffice.
Aggiungete un uovo alla volta mescolando bene.
Unite l estratto di vaniglia, il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale e amalgamate tutto.
Unite metà della farina, il latte e poi il resto della farina e lavorate tutto.
Se avete 3 tortiere da 20 cm, rivestitele e dividete l impasto in ogni una.
Altrimenti versate tutto l’impasto su una e infornate per 25-30 minuti.
Intanto preparate la crema.
Mettete lo zucchero, il miele e il cacao in un tegame fondo con 600 ml di acqua e portate a bollore mescolando di tanto in tanto.
A parte mescolate energicamente 150-200 ml di acqua con l’amido di mais fin tanto che diventa colloso.
Unite al cacao sul fuoco mescolando bene.
Rimettere sul fuoco e riportare a bollore continuando a mescolare per alcuni minuti in modo che tutto diventi denso.
Togliete dal fuoco e unite il burro tagliato a pezzi e l’estratto di vaniglia e mescolate per farlo sciogliere e amalgamarlo all’impasto.
Versate in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e fate raffreddare.
Se avete infornato 3 torte, tagliate un piccolo strato da una di esse e sbriciolatelo finemente nel mixer.
(Se, invece, avete infornato tutto l’impasto in una teglia tagliate la torta in 3 parti).
Quindi mettete la prima torta nel piatto da portata, Ricopritela con 3 cucchiai di marmellata e sopra 1/4 di crema al cioccolato, adagiate sopra la seconda torta, altri 3 cucchiai di marmellata e 1/4 di crema.
Infine l’ultima torta, 3 cucchiai di marmellata e 1/4 di crema.
L’ultimo 1/4 di crema spalmatela intorno alla torta e poi versate sopra le briciole di torta e mettete in frigo per almeno 2 ore.
Con questa ricetta partecipo alla 1° Raccolta: Sweet Dreams Chocolate di La Cascata dei Sapori

2 Responses to Rivisitazione Black out cake e torta Sacher

  1. Letizia says:

    Davvero ottima! Ho fatto qualche piccola modifica, ti segnalo però che manca il lievito negli ingredienti. http://vogliadicucina.blogspot.it/2016/03/simil-black-out-cake.html

  2. incucinaconpanny says:

    Grazie Letizia!hai ragione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *